Fuori dalla cronaca, ché distrae e confonde

F

Ultimi Articoli

Le sinergie dell’universo tra visibile e invisibile: L’OPERA DI PAOLO GUBINELLI

L

Il Maestro Paolo Gubinelli, importante artista del Novecento italiano, è un amico del Talamo. Ci ha regalato una sua riflessione poetica sulla luce ed alcune sue opere. Con sensibilità Silvana Lazzarino affronta la poetica del Maestro riflettendo sul suo approccio meditativo all'Uomo e alla Natura. Mette in luce come l’artista, non meno dello scienziato, utilizzando intuito e razionalità...

Le conversazioni del Talamo – Dentro la musica con Anna Seggi (2)

L

Anna Seggi, con la sensibilità e la competenza che abbiamo imparato ad apprezzare nei suoi primi articoli scritti per il Talamo, in una conversazione davanti al pianoforte dal tono semplice ed informale ci invita a prendere confidenza con la musica e dimestichezza con l’ascolto, superando quel timore che spesso accompagna l’approccio alla musica colta e lasciando che le emozioni fluiscano in noi...

Le conversazioni del Talamo – Dentro la musica con Anna Seggi (1)

L

Anna Seggi, con la sensibilità e la competenza che abbiamo imparato ad apprezzare nei suoi primi articoli scritti per il Talamo, in una conversazione davanti al pianoforte dal tono semplice ed informale ci invita a prendere confidenza con la musica e dimestichezza con l’ascolto, superando quel timore che spesso accompagna l’approccio alla musica colta e lasciando che le emozioni fluiscano in noi...

IL RUOLO DELLA DONNA NELLA REPUBBLICA DI WEIMAR

I

Sociologia e storia si fondono sempre negli articoli di Federico Mugnai. Questa volta è il ruolo della donna, perennemente al centro degli sviluppi della società e della civiltà, ad essere analizzato dentro un periodo storico che, per molti altri motivi, rappresenta una svolta nella storia europea dell’inizio del secolo scorso. Sessualità, costumi, emancipazione, arte, lavoro: la donna supera...

UNA SPECIE AUTOLESIONISTA (3)
SUPERINTELLIGENZA

U

Danilo Petri conclude la sua riflessione sul tema dell’autolesionismo della specie umana affrontando un tema di possibile rischio esistenziale futuro: la superinteligenza digitale. Con intenzione divulgativa, data la vastità e la complessità dell'argomento, mette in evidenza come il problema più evidente sia quello del controllo e l’enorme difficoltà di risolverlo. Un mondo nuovo si presenta...

Redazione

Skip to content